Liposcultura del Pube

Liposcultura del Pube

Liposcultura del Pube

Sei alla ricerca di informazioni su Liposcultura del Pube? In questo articolo puoi trovare tutto quanto c’è da sapere su questo intervento di chirurgia intima.

In cosa consiste la liposcultura del Pube

La liposcultura del pube consiste in un modellamento del pube adiposo tramite la liposuzione. Accade infatti che molto spesso la zona pubica è soggetta alla formazione di accumuli adiposi con notevoli eccessi di volume. Questi accumuli di grasso possono causare disagio e quindi necessitano di essere rimossi chirurgicamente e corretti. Il pube adiposo è un problema che riguarda entrambi i sessi, anche se in maniera diversa:

  • Nella donna il problema è di natura prevalentemente estetica poiché l’accumulo di adipe rende meno armoniosa questa zona
  • Nell’uomo il problema non è solo di natura estetica ma coinvolge anche la sfera sessuale. Infatti, la presenza di un accumulo adiposo al pube comporta una diminuzione della dimensione emersa dell’organo sessuale

La liposuzione al pube permette dunque di rimuovere il grasso in eccesso da questa zona. La liposcultura è un’evoluzione della liposuzione poiché impiega delle microcannule per scolpire aree specifiche del corpo.

Anche se questa tecnica non sostituisce diete e allenamento, tuttavia permette di ottenere risultati eccellenti se viene eseguita da esperti chirurghi di Milano e provincia. L’intervento permette infatti di rimuovere adiposità localizzate che in altri modi non si possono eliminare e consente di rimodellare il corpo alla perfezione.

Liposcultura del Pube

Liposcultura del Pube Milano per maggiori informazioni chiama lo 02-83595639

Chi può sottoporsi alla liposcultura del pube

I soggetti indicati per sottoporsi a questo intervento sono coloro che godono di buona salute e hanno una discreta forma fisica.

La cute compatta ed elastica rappresenta un altro elemento a favore, ma non vi sono limiti di età. Infatti, possono sottoporsi all’intervento anche soggetti in età avanzata che presentano delle adiposità localizzate nella zona del pube impossibili da eliminare con altri metodi. Tuttavia, i soggetti molto anziani non conseguono risultati apprezzabili dall’intervento, in quanto la pelle non ha più l’elasticità di quando si è giovani.

Inoltre, i chirurghi consigliano ai pazienti in sovrappeso di mettersi a dieta prima di fare un intervento di liposuzione al pube.

Tecnica per eseguire il rimodellamento del pube

L’intervento di liposuzione consiste nell’aspirare il tessuto adiposo da zone del corpo in cui si è accumulato grasso in eccesso non desiderato. Prima di eseguire l’intervento la zona da trattare deve essere completamente rasata. La maggior parte dei chirurghi interviene con la tecnica Wet, che consente di comprendere meglio le forme e do non deformare la zona con una infiltrazione eccessiva.

Il rapporto dell’infiltrazione è di 1:1, il che vuol dire che per un litro di soluzione viene aspirato un litro di grasso. Invece, se il rapporto è 2:1 o 3:1 si parla di tecnica Super Wet. L’operazione viene eseguita tramite microcannule di metallo collegate ad un aspiratore e può essere eseguita in anestesia locale se le zone da aspirare sono piccole.

In alternativa, se le zone da aspirare sono più ampie, è possibile fare l’anestesia peridurale. Infine, si può ricorrere all’anestesia generale se si tratta di aree molto estese. Dopo aver fatto l’anestesia sono praticate delle piccole incisioni mediante le quali è infiltrata una soluzione di acqua sterile miscelata con un vasocostrittore e anestetico locale.

Trascorsi 10-15 minuti, necessari per permettere alle sostanze contenute nella infiltrazione di agire correttamente, viene eseguita una aspirazione che può essere:

  • Aspirazione tradizionale –è la più efficace e anche quella più diffusa. La tecnica ha l’impiego di cannule metalliche di diametro che va dai 2 mm ai 5 mm collegate ad un aspiratore che genera una depressione di circa 0,6-0,7 bar.
  • Con tecnica meccanica – è eseguita con un manipolo vibrante alla cui estremità sono collegate delle cannule tradizionali
  • Liposuzione con tecnica ultrasonica – sono impiegate cannule che all’estremità hanno un trasduttore ultrasonico che favorisce la rottura del tessuto adiposo
  • Liposuzione con tecnica laser – è eseguita con una cannula che porta alla sua estremità un trasduttore laser che rompe le cellule del grasso.

Durata Intervento di Liposcultura del Pube

L’intervento dura dai 10-15 minuti alle 3 ore e si conclude con una fasciatura della zona mediante medicazione e una apposita guaina. Successivamente possono comparire degli edemi a livello della zona trattata e anche delle ecchimosi, che comunque vanno via nel giro di pochi giorni. Non è necessario il pernottamento e il soggetto può riprendere la normale vita quotidiana in tempi molto brevi.

Per non avere rischi e complicanze l’intervento deve sempre essere eseguito in sala operatoria attrezzata e tutti i criteri di sterilità devo essere adeguatamente rispettati. Se la tecnica chirurgica è eseguita con precisione tuttavia risulta molto sicura e non presenta sorprese inaspettate. Naturalmente è sempre necessaria la presenza di chirurghi specializzati come quelli di Milano e provincia, che assicurano i migliori risultati e garantiscono massima sicurezza.

Liposuzione pube al femminile e maschile

Come detto prima, la liposuzione pube può essere eseguita sia nella donna che nell’uomo. Per quanto riguarda la donna, lo scopo è quello di modellare la forma dello stesso diminuendo il volume del cosiddetto “monte di venere”.

Poiché si tratta di una zona piccola e alquanto delicata occorre essere piuttosto esperti per eseguirla al meglio e utilizzare una cannula adeguata. L’ intervento è effettuato in anestesia locale, dura appena 10 minuti e la paziente può tornare a casa subito dopo. E’ però sempre necessario eseguire gli esami ematochimici.

Per quanto riguarda la liposuzione pube al maschile lo scopo è quello di diminuire il più possibile l’eccesso adiposo. L’obiettivo è quello di permettere all’organo sessuale di mostrarsi nella sua lunghezza. La liposuzione pube può essere combinata con altri interventi, come quelli di liposuzione di altre zone. Infatti, contemporaneamente si possono eseguire liposuzioni dell’interno cosce, esterno cosce e glutei oppure della zona addominale.

Nel caso l’intervento preveda il trattamento di una o più zone la procedura anestesiologica è diversa. E’ praticata la tecnica peridurale con sedazione profonda per anestetizzare più zone senza iniettare eccessive dosi di farmaco anestetico.

Conclusione

L’importanza del chirurgo sta sempre alla base della riuscita dell’intervento di liposcultura del pube. La sua esperienza e la sua profonda conoscenza sono infatti fondamentali per poter minimizzare i rischi e ottenere un pube ben modellato.

Contattaci allo 02-83595639

Summary
Review Date
Reviewed Item
Liposcultura del Pube
Author Rating
51star1star1star1star1star
Chiama Ora
Whatsapp
Email